Il bagno di lana di pecora
Immaginate di immergervi in una nuvola.
Una nuvola soffice, come il cotone.
Farsi trasportare, volando, danzando con l’anima.
Questo è il bagno di lana di pecora.
Su molte montagne Italiane, le pecore mangiano erba sana, ed altro cibo nutriente per tutta l’estate, specie nelle ore più fresche.
Poi, d’inverno, vengono tosate dai contadini della loro preziosa lana.
La lana viene trattata e pulita con le erbe alpine di montagna e proprio questo vello curativo sarà il protagonista dei nostri bagni.
Avrà tutta la forza curativa delle montagne.
La massaggiatrice esegue il massaggio con piccoli batuffoli di lana mentre il vello avvolge interamente la nostra pelle.
La lanolina, o cera di lana, regala immediatamente ad ogni tipo di pelle una sensazione di pace profonda.
Chiudete gli occhi: il relax entrerà in profondità, tramite la pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto